mercoledì 18 giugno 2008

Un Giro sfortunato


Era una bella domenica e tutto sembrava andare per il verso giusto (Pierpa era rimasto a casa...)

Sul piu' bello la catena di Zagor si rompe ma grazie all'aiuto dei colleghi ciclisti della domenica riusciamo a riparare il mezzo e ripartire per l'escursione.

Entrati in un bosco RaoulZ buca (come al solito) ma ancora non è finita: la catena di Zagor cede nuovamente e il prode Fabio si improvvisa riparatore.

Con i mezzi a disposizione e un potente sasso riusciamo ad aggiustare la catena ma ormai è troppo tardi per andare avanti ed anche la paura di una terza rottura ci fa tornare al punto di partenza.
velocità max 13 km/h e Zagor costretto a non poter cambiare rapporto.

Al prossimo giro ci portiamo Pierpa così la smette di gufare...

Link per:
altre foto

Video della riparazione: Parte_1, Parte_2, Parte_3

1 commento:

fabio ha detto...

..i ciclisti della domenica siamo noi, quelli erano attrezzati di tutto punto; altro che abbigliamento!